Mantenere viva la passione: perché invecchiamo? – Salute e benessere degli adulti

Come invecchiamo?

Quanti anni avresti se non sapessi quanti anni avevi?…Cartella Paige

– Età cronologica

L’età cronologica misura il numero di anni, ore, minuti e secondi in cui siamo stati in vita. Se questo è il nostro unico criterio per un invecchiamento sano, ci sentiremo sempre più vecchi ogni anno in cui rimarremo in vita. Ci sentiremo meno energici, meno appassionati, meno flessibili e meno vivi ogni giorno che passa. Fortunatamente, questa è solo una delle tante misure di invecchiamento sano.

– Età biologica

L’età biologica è determinata dall’aspetto fisico esteriore e da segni vitali critici come diradamento e ingrigimento dei capelli, pelle rugosa e cadente, macchie marroni, bianche e rosse, occhi velati e gonfi con borse sotto e un corpo debole e fragile. Molti di questi segni possono essere migliorati vivendo uno stile di vita sano o camuffati con trucco o interventi di chirurgia estetica. Alcuni dei segni dell’invecchiamento biologico possono effettivamente essere invertiti attraverso una dieta adeguata, esercizio fisico, pensiero positivo e creativo ed esperienze di vita piacevoli.

– Età funzionale

L’età funzionale è misurata dal nostro livello di forma fisica, inclusa la capacità respiratoria, l’efficienza cardiovascolare, la forza muscolare, la flessibilità, la vitalità, l’energia, il tasso di guarigione da lesioni e malattie e la forza del sistema immunitario. Sintomi di alta energia, libertà da dolori e dolori neuromuscolari, capacità di partecipare e godere di attività fisiche faticose oltre ad essere in grado di gestire adeguatamente i bisogni primari della vita quotidiana.

– Età psicologica

L’età psicologica è soggettiva, determinata da quanti anni sentiamo di avere. È una misura del nostro entusiasmo e passione per la vita, del nostro interesse per le attività della vita, inclusa la sessualità, e della nostra volontà di esplorare nuove attività e apprendere nuove abilità. Più sperimentiamo eccitazione e passione, più felici diventano i nostri pensieri, più gli altri vogliono trascorrere del tempo con noi, più possiamo divertirci a condividere il nostro essere con gli altri.

– Età emotiva

L’età emotiva è la qualità della nostra stabilità e maturità emotiva. È una misura del modo in cui rispondiamo agli altri, interagiamo con loro e gestiamo i conflitti, specialmente quando non stiamo facendo a modo nostro. È anche una misura del fatto che seguiamo i nostri sogni, perseguiamo i nostri obiettivi dichiarati, gestiamo le nostre responsabilità e impegni in modo appropriato e come ci sentiamo riguardo a noi stessi e agli altri. È determinato da come ci adattiamo alle circostanze mutevoli e ai normali alti e bassi della vita.

– Età intellettuale

L’età intellettuale è determinata dalla forza della nostra memoria, dalla nostra capacità di concentrarci, di pensare in modo critico al mondo che ci circonda, di risolvere i problemi e di rimanere curiosi, creativi, intellettualmente acuti, aperti e flessibili nei nostri pensieri e atteggiamenti .

– Età sociale

L’età sociale è determinata da come condividiamo il nostro tempo con gli altri, se siamo totalmente invischiati con gli altri come un neonato con sua madre, o totalmente ribelli, distanti e distaccati dagli altri come un bambino abbandonato, o siamo in grado di dare e prendere , condividi e goditi la compagnia degli altri e anche la solitudine.

– Età sessuale

L’età sessuale è determinata non solo da come ci comportiamo sessualmente, ma anche da come pensiamo al sesso, alla sessualità, agli uomini, alle donne, al nostro stesso corpo, ai corpi degli altri e agli atti sessuali reali. La maturità sessuale è determinata dalla nostra consapevolezza, apprezzamento e attrazione per gli esseri umani molto reali nella nostra sfera sociale con i quali condividiamo relazioni intime.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *