Chi ha inventato l’atletica leggera? – Una breve storia dello sport

Come molti degli sport d’azione odierni, l’atletica leggera ha le sue origini nelle prime Olimpiadi in Grecia. Quando inizi a indagare su chi ha inventato l’atletica leggera, scopri che, ancora una volta, come il calcio, l’atletica leggera è scomparsa durante i periodi “bui” e riapparve con l’organizzazione moderna durante il 1800.

Dal momento che non avevano jeep, carri armati e camion nel mondo antico, i soldati erano orgogliosi del loro atletismo. La corsa è stato uno dei primissimi sport competitivi ed è anche uno dei preferiti dei giochi di oggi. C’è qualche controversia su quando esattamente siano iniziati i Giochi Olimpici, con un divario nelle ipotesi dal 776 a.C. fino al IX o X secolo a.C.

C’era una lacuna anche nei giochi, durante il Medioevo. Nel 1896 si tennero di nuovo ad Atene, mentre gli organizzatori cercavano di riportare in vita l’antica tradizione. Una caratteristica di questi giochi era quella che ora è conosciuta come una “corsa di maratona”. Fu chiamata “maratona” in onore della corsa fatta da Fidippide nel 490 aC dalla città greca di Maratona a Sparta. Corse l’intera giornata per avvertire i commilitoni delle invasioni persiane a Maratona. Quella distanza era di circa 149 miglia; le gare di oggi sono di circa 26 miglia, notevolmente più brevi. Quando Londra ospitò le Olimpiadi del 1908, la loro corsa “maratona” era di 26 miglia e 385 iarde (42.195 chilometri), dal punto di partenza allo stadio.

Quindi, se vuoi considerare chi ha inventato l’atletica leggera, potresti voler dare quell’onore a Fidippide. Tuttavia, sono stati scoperti treppiedi di bronzo che precedono la sua corsa, al X secolo a.C., che alcuni ritengono possano essere stati premi per i precedenti giochi di Olimpia. Oppure, se vuoi dare un’occhiata allo sviluppo più sofisticato dell’atletica leggera, considera l’anno 1849, in Inghilterra, quando la Royal Military Academy organizzò il suo primo incontro di atletica leggera. Forse dovrebbero ricevere credito per chi ha inventato l’atletica leggera?

I giochi antichi alla fine si espansero per includere più gare, boxe, wrestling e un pentathlon con cinque eventi di corsa, lancio e salto. Negli Stati Uniti, gli eventi di atletica leggera organizzati risalgono al 1860. Qui si formarono gruppi collegiali e amatoriali rispettivamente nel 1873 e nel 1888. Gli eventi sportivi organizzati per uomini crebbero con i primi campionati nazionali NCAA nel 1921. Le donne, che avevano ricevuto il suffragio solo di recente negli Stati Uniti, furono incluse nei giochi nel 1928. Facendo la storia, nel 1952, l’Unione Sovietica inviò le sue prime squadre al Olimpiadi. La forte concorrenza tra l’URSS e gli Stati Uniti durò per tutta la durata della Guerra Fredda, nei successivi 30 anni. Nella tradizione olimpica standard, le guerre sono sospese per la durata per consentire a tutti i paesi di partecipare alla pace.

Oggi, gli eventi preferiti includono più competizioni sportive nel Pentathlon (5 sport), Eptathlon (7) e Decathlon (10). Il Congresso di atletica leggera (USA) e l’International Amateur Athletics Congress determinano le regole sportive. I giochi sono limitati ai dilettanti; gli atleti professionisti non possono partecipare o sono banditi.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *